3.29.2012

L'uomo, il più feroce animale

L'uomo, lo si vede dovunque, 
è il più violento e feroce animale.

Questo diceva Jovanotti in una delle sue straordinarie canzoni, ed è la pura realtà. L'uomo è davvero il più violento animale che Madre Terra abbia generato, non lo dicono statistiche o ricerche, non c'è bisogno di effettuarne, basta guardarsi in giro.

In Cina vendono sacchetti in plastica contenenti piccole creature vive come tartarughe, salamandre e lucertole imprigionate finchè morte non sopraggiunga (per fame e mancanza d'aria) in una cella di plastica utilizzata come portachiavi. 







In Messico invece si superano utilizzando vivi e vegeti coleotteri come gioielli viventi. Le piccole creaturine, tempestate di pietre preziose incolletegli sul corpo con della colla, vengono munite di anello per poterle usare come ciondoli o addirittura come pratiche spille. Appesantite dai gioielli e quasi incapaci di muoversi i coleotteri non riescono a sfuggire ai loro proprietari, restando intrappolati in una condizione di perenne schiavitù dal loro stesso corpo. 
E mentre in Cina i vendtori dei portachiavi viventi sono perlopiù ambulanti, il Messico vanta vere e proprie gioiellerie specializzate nella vendita dei gioelli viventi.



E' evidente, come dice ecoblog, che la vita e la dignità degli animali, oggetto di queste vere e proprie barbarie, evidentemente non è altrettanto preziosa quanto la più piccola gemma, sia per chi li crea che per chi li compra.
E dopo questo, secondo voi, l'uomo non dovrebbe essere visto come il più violento e feroce animale che Madre Terra abbia messo al mondo?

4 commenti:

  1. mamma mia che orrore... come può esistere gente a cui piacciono queste cose?!
    ci meritiamo davvero la ribellione di madre natura e l'estinzione della razza umana!

    RispondiElimina
  2. L'estinzione no, ma una bella sfoltita e ridimensionata si. L'essere umano si crede un dio, dovrebbe imparare ad abbassare la cresta.
    Quando ho letto queste notizie la prima volta ho provato un forte senso di nausea e disgusto. E' orribile anche solo pensarle certe cose, davvero!

    RispondiElimina
  3. che dire di una specie che difende i cuccioli di foca crudelmente uccisi senza motivo, ma che ha fatto della guerra addirittura un'ARTE...

    http://aprovadistupido.blogspot.it/2009/09/superiorita-della-specie.html

    RispondiElimina
  4. ...strumentalizzazione della vita!
    Quello che manca è sempre un profondo senso di rispetto, per se stessi, per gli altri, per la natura... e per la vita stessa appunto!
    L'essere umano è incredibile!!! O_ò

    RispondiElimina